Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Lungo la costa sud-occidentale della Sardegna, a poco più di 30 chilometri da Sant’Antioco, si estendono, come un piccolo deserto di soffice e finissima sabbia bianca, le Dune di Porto Pino, uno dei luoghi più incredibili e meravigliosi dell’intera regione, se non d’Italia.

Un paesaggio incantevole quello che regala questa spiaggia lunga circa quattro chilometri e suddivisa in tre porzioni: “prima spiaggia”, lunga circa 600 metri , “seconda spiaggia”, lunga circa due chilometri e contraddistinta da una sabbia bianchissima dove il contrasto con il blu del mare lascia letteralmente senza parole ed, infine, “le dune”, un chilometro di morbide colline sabbiose che sfiorano i trenta metri e che, modellate dai venti, cambiano profilo quotidianamente.

Sulle cime delle dune crescono arbusti di macchia mediterranea, ginepri secolari e gigli di mare che completano lo straordinario scenario. La sabbia candida e soffice è bagnata da un mare cristallino e carico di sfumature azzurre il cui fondale degrada dolcemente verso il largo, rendendo la spiaggia adatta anche alle famiglie con bambini piccoli.

La trasparenza dell’acqua ed il bellissimo fondale ne fanno la meta ideale per gli appassionati di snorkeling e di pesca subacquea. Essendo battuta dal vento, è molto amata pure dai surfisti. Inoltre, da qui è possibile ammirare un tramonto mozzafiato.

A ridosso delle dune vi sono punti ristoro e stabilimenti dove è possibile noleggiare attrezzatura balneare. Purtroppo, parte del litorale è accessibile solo d’estate perché rientra nell’area del poligono militare. Naturalmente, non dimenticate la macchina fotografica perché non potete andarvene senza aver prima immortalato questo luogo paradisiaco.

La spiaggia è inserita in un contesto naturalistico davvero incredibile, infatti, accanto a quest’oasi di bellezza, sorge lo stagno di Is Brebeis, frequentato durante l’estate da un gran numero di uccelli migratori, tra i quali il fenicottero rosa, il martin pescatore e la garzetta. L’area lagunare si estende poi verso nord con gli stagni di Maestrale, di Porto Pino, del Corvo e di Foxi.

Le Dune di Porto Pino rientrano nel territorio di Teulada. Lungo questo tratto di costa ci sono anche altre spiagge da sogno quali: Cala Zafferano, anch’essa inclusa nell’area militare e raggiungibile solo via mare; Porto Tramatzu, dove la sabbia è candida e il mare azzurro intenso; e Tuerredda, che non ha nulla da invidiare alle spiagge caraibiche.

Nea Villa — Sardinia | IUN: P5358
Località Maladroxia, 09017
Sant’Antioco (Carbonia-Iglesias)
Privacy Policy & Cookie Policy

Elegante villa con piscina a Sant'Antioco
consigliata per famiglie o gruppi di amici

Neavilla © 2022. All Rights Reserved. Made in TourismBrain